domenica, novembre 23, 2008

Guardate queste, di Cem Karan


7 commenti:

Nico ha detto...

tipico sputtanamento di risorse ambientali ... la costa mediterranea della Turchia ne è completamente flagellata ...

riccapensa ha detto...

invece per fortuna in Italia ...
un altro fotografo turco che mi è stato segnalato è Nuri Bilge Ceylan. date un'occhiata:
http://www.nuribilgeceylan.com/

Nico ha detto...

in Turchia erano (e in parte sono) ancora in tempo ... in Italia no.
Tra i fotografi turchi adoro Ara Guler ... non ho link però da segnalare ...
Ciao
N.

Federico Barattini Zaba ha detto...

veramente bravo Nuri Bilge Ceylan, avete capito che macchina e che obiettivo ha usato per le foto cinemascope?

gianluca testa ha detto...

nuri ha dei colori belissimi, intensi e contrastati. ma sei sicuro, zeb, che non abbia fotografato e poi 'tagliato' l'immagine a mo' di cinemascope?

comunque il contatto, per chi desidera porre domande, è sul sito: info@nbcfilm.com

Federico Barattini Zaba ha detto...

non so gian, alcuni ritratti sembrano istantanee, si riesce a fare foto in sequenza a mano libera e incollarle con tale precisione? c'è ad esempio la hasselblad x-pan a pellicola che usa un formato 24x65 (quasi il doppio del 24x36...)

gianluca testa ha detto...

caro zeb, con 'taglio' intendo quello di una sola immagine. ma ignoro ogni soluzione tecnica e tecnlogica. quindi è bene che non mi sbilanci...